CayenneEbbene si’, poco fa tornando a casa ho visto un CAYENNE ad Amsterdam!

Cosa s’e’ di strano?

C’e’ di strano che pur essendo in una delle citta’ col reddito medio piu’ elevato, e con degli indici di qualita’ della vita che la pongono al 13° posto (contro il 51°) di Milano [1] in 2 settimane non avevo ancora visto un Porche Cayenne, e piu’ in generale delle macchine di lusso.

Abituato al parco auto milanese, ci si accorge che in questa citta’ l’automobile non e’ considerata uno status symbol. Si vedono piu’ Fiat Panda qui che in Italia, molte auto non recenti e in generale utilitarie che non fanno certo sognare.

Gli olandesi sono abituati a tenere le auto in strada, e forse e’ questa una delle ragioni per cui non c’e’ la corsa all’acquisto delle auto da ‘sborone’.

Quasi tutti i parcheggi per le strade sono dedicati ai residenti, che per avere il permesso per il parcheggio possono arrivare ad aspettare anche 4 anni per le zone centrali!

altrimenti, sempre stando in centro, un residente puo’ lasciare l’auto in un autosilos a pagamento, per un prezzo che varia dalle 150 alle 250euro per mese.

[1] http://www.mercerhr.com/pressrelease/details.jhtml?idContent=1173105

Ho visto un CAYENNE!
5 (100%) 1 vote

Written by Daniele
Hi, I’m Daniele! In April 2012 I quit my full-time IT job to pursue entrepreneurship and a location independent lifestyle.