Estate 2006: Wild Holiday.

Dopo quasi 3 mesi nel nuovo posto di lavoro sono riuscito, da buon italiano, a prendermi ferie nella settimana di Ferragosto.

Roba che da noi richiede qualche anno di anzianita’ 🙂

Si parte alla selvaggia, presenti io, Colombo e Paul.

Noleggiamo una Renault Modus (noi volevamo la Panda!) che teniamo qui per qualche giorno e con la quale siamo stati all’Antilliaanse Feesten in Belgio.

Partenza il 15 Agosto, in direzione sud. L’Olanda e’ piccola, dopo un’ora siamo gia’ vicini al Belgio ma il paesaggio non cambia: cielo grigio, molti mulini a vento.

Facciamo rotta verso Westmalle, uno dei tanti paesi del Belgio dove i frati trappisti per qualche oscuro motivo si sono messi a produrre birra. Se qualcuno sa’ il perche’ per favore ditemelo.

00042.jpg

La sfortuna vuole che il Ferragosto non e’ festeggiato in Olanda… ma e’ festeggiato in Belgio!! Quindi il convento con la visita alla fabbrica della birra erano chiusi, non ci e’ rimasto che entrare nel ristorante “le trappiste”, dove l’eta’ media della clientela era 66 anni, a mangiare qualcosa sorseggiando Westmalle.

La Westmalle fa 2 birre: la Double che e’ poderosa, e la Triple che e’ piu’ alcoolica ma meno gustosa.

Ripartiamo e puntiamo il Tom Tom del cellulare verso Brugge, una cittadina dove, seguendo delle indicazioni trovate sull’Internet, ci aspettava un ristorante spaziale.

Beh Brugge e’ davvero una cittadina bellissima, e’ medioevale con un sacco di viste spettacolari. i vicoli stretti, le case antiche, mostrano squarci su 2 cattedrali imponenti.

Qualche canale completa l’opera: e’ davvero un posto da visitare, girando a piedi per un giorno intero.

Alla fine troviamo il ristorante Den Dyver e ci entriamo: l’ambiente e’ molto raffinato, ordiniamo un menu’ di degustazione delle birre che ci costa una fortuna, Paul ci vuole ammazzare, pero’ e’ stata una cena particolare e credo valga la pena provare.

Ogni piatto viene accompagnato da una bottiglia di birra giusta, con la spiegazione delle caratteristiche. Il cibo e’ ottimo ma ne volevamo di piu’ 🙂

Ripartiamo per Brussels dove arriviamo in tarda serata, giusto per prendere le chiavi della camera e cadere in un sonno profondo.

A breve il resoconto completo, per ora ci sono le foto del Belgio:

Westmalle, Brugge e Bruxelles.

 

2006-08-15 Wild Holiday Belgium-Paris
Wild Holiday: Belgio e Parigi (work in progress!)
Rate this post

Written by Daniele
Hi, I’m Daniele! In April 2012 I quit my full-time IT job to pursue entrepreneurship and a location independent lifestyle.